Eventi | 01 novembre 2022, 05:30

#WorldVeganDay – La giornata mondiale del veganismo

Il primo novembre si celebra la Giornata Mondiale del Veganismo, il World Vegan Day

#WorldVeganDay – La giornata mondiale del veganismo

Si tratta di un evento istituito in Inghilterra nel 1994 per commemorare i 50 anni della fondazione della Vegan Society di Londra e la coniazione del termine “vegan”. Da allora la filosofia della dieta vegana come vera e propria scelta di vita, si è diffusa sempre più e soprattutto in questi ultimi anni si è avuta una rapida crescita nell’offerta di prodotti e alternative vegetali, sia nella grande distribuzione che nei ristoranti.

Secondo i dati Eurispes, l’1,3% della popolazione italiana sceglie l’alimentazione vegana, cioè basata sul consumo esclusivo di alimenti di origine vegetale e priva di carne, pesce, miele e derivati degli animali come latte e uova.

Deve essere però una scelta consapevole e ben ponderata affinché l’organismo non ne risenta da un punto di vista nutrizionale sviluppando carenze difficilmente colmabili. Come consigliano gli esperti, il modo più corretto per avvicinarsi a un’alimentazione senza carne è ripensare la propria dieta partendo dalla base, ovvero dai gruppi alimentari vegetali, e capire come combinarli nel corso della giornata per ottenere tutti i nutrienti e le calorie necessari al fabbisogno giornaliero.

La Giornata mondiale del veganismo vuole promuovere i benefici della filosofia vegana per la salute, gli animali e l’ambiente. Secondo gli studiosi una dieta a prevalenza vegetale, presenta infatti molti vantaggi anche per il pianeta, ad iniziare da un maggiore risparmio di acqua, fino alla riduzione di emissioni di gas serra e al minor utilizzo di terre fertili. Oggi il 43% delle terre emerse (calcolate escludendo ghiacciai e deserti) sono utilizzate per l’agricoltura intensiva e l’83% di queste servono per coltivare vegetali che diventeranno mangime per animali.

 

M.N. meg@megmarket.it