Eventi

Evviva la Befana!

Puntuale il 6 gennaio arriva l’Epifania che si porta via tutte le feste e le ricorrenze legate al Natale

Evviva la Befana!

 

In questo giorno, per la tradizione cristiana, si celebra l'arrivo dei Re Magi davanti alla culla di Gesù Bambino che si rivela al mondo. Infatti il termine Epifania deriva dal greco e significa annunciare, rendere noto, mostrarsi.

Ma le tradizioni di questa giornata sono per lo più legate alla figura di una simpatica vecchietta, la Befana, tra filastrocche, doni - dolci o carbone a seconda che si sia stati “bravi” o cattivi”- e ricette golose che variano da regione a regione. Scopriamone insieme alcune:

In Piemonte, e in particolare a Cuneo, si mangia la Fugassa d'la Befana, che riprende la tradizione della fava francese come simbolo di buon auspicio per chi la trova; in provincia di Varese ci sono i cammelli di pasta sfoglia ricoperti di zucchero; in Toscana si preparano i tipici biscotti chiamati cavallucci di Siena e i befanini, amatissimi nelle province di Livorno e Pisa. In Liguria si mangia la ciambella dei Re Magi mentre in Abruzzo, nella provincia di Teramo, si assaggiano i pepatelli.

Se invece amate di più le specialità salate, sappiate che in Veneto per l’Epifania si mangia la pinsa, specie di pizza di polenta fatta con farina di mais e frutta secca, mentre in Puglia si preparano le pettole, delle piccole nuvole di pasta lievitata e fritta, che possono essere dolci o salate, da gustare come antipasto o struzzichino goloso.

Buona Befana!

 

M.N. meg@megmarket.it

Da scoprire