MEG Market | 25 ottobre 2021

Noci, leggerezza e energia

In Italia se ne consumano oltre 50mila tonnellate all'anno, mentre la classifica dei produttori ci vede al 12° posto con circa 12mila tonnellate

Noci, leggerezza e energia

Le noci sono il frutto della pianta "noce da frutto o noce bianco" il cui nome esatto è Juglans regia.

Originario del territorio medio orientale, Caucaso, Armenia, Iran, fino ai monti dell'Imalaja, l'albero di noce è largamente diffuso anche da noi e predilige le zone collinari fino a mille metri di altitudine.

Il frutto, a cui ieri, 24 ottobre, è stata dedicata la Giornata Nazionale, è un vero toccasana per la salute e fa parte della dieta dell’uomo da migliaia di anni. Può essere consumato al naturale ma anche utilizzato per molte prelibatezze in cucina.

I gherigli possono insaporire insalate e dolci, ma anche essere usati per preparare confetture o essere utilizzati come ingredienti ad esempio per pane, grissini, formaggio, miele etc.

Dalla noce si estrae anche l’olio e il mallo di noce entra nella preparazione dei numerosi tipi di liquori bevuti in genere come digestivi, ad esempio il Nocino.

Con 654 calorie per 100 grammi di prodotto, la noce è costituita fino al 65% di grassi e ha pochi carboidrati, la maggior parte dei quali sono fibre. E’ inoltre ricca di minerali e vitamine come il rame, l’acido folico, fosforo, vitamina B6, manganese e vitamina E.

In Italia se ne consumano oltre 50mila tonnellate all'anno, mentre la classifica dei produttori ci vede al 12° posto con circa 12mila tonnellate.

Tag: noce, Juglans regia

Autore: M.N. megazine@megmarket.it

Registrati alla nostra Newsletter