MEG Market | 20 ottobre 2021

Fra terra e natura, il Crita Nero D'Avola DOC Sicilia 2018

Avvolgente è il profumo di frutti rossi con un sapore morbido e piccole note speziate

Fra terra e natura, il Crita Nero D'Avola DOC Sicilia 2018

E' una curiosa connessione tra terra e natura, assaporata in un calice rosso rubino dai riflessi violacei. Avvolgente è il profumo di frutti rossi, un gusto morbido con piccole note speziate.

E' il Crita Nero D'Avola DOC Sicilia 2018 prodotto dall'azienda agricola biologica Stellino; unisce l'amore per la terra a quello per il territorio. La famiglia Stellino, oltre a olive, mandorle e vitigni autoctoni, coltiva l'amore per la Sicilia valorizzando il patrimonio naturale e le tradizioni contadine. E' così che una semplice passeggiata in vigna diventa un monitoraggio delle uve e una degustazione si trasforma in un confronto con le persone.

Conosciamo meglio questo straordinario vino attraverso la scheda tecnica:

Vitigno: Nero D’Avola
Denominazione: Nero D’Avola DOC Sicilia
Coltivato in contrada: Fratacchia, nell’agro di Monreale
Esposizione: nord e ovest
Altimetria: 170 s.l.m.
Terreni: in leggera pendenza, profondi a granulometria argillosa
Anno d’impianto: 2003
Allevamento: Spalliera Guyot semplice
Densità: 4000 piante per ettaro
Metodo di coltivazione: biologico
Vendemmia: manuale, prima decade di settembre
Resa: 60 quintali/ettaro
Vinificazione e affinamento: in silos di acciaio condizionato e bottiglia
Colore: rosso intenso dai riflessi violacei
Profumo: avvolgente e penetrante di frutti di bosco, aroma persistente
Sapore: tannino morbido e rotondo nel gusto
Abbinamenti: ottimo con antipasti a base di salumi e formaggi tipici, piatti a base di pasta fresca con condimenti ricchi e arrosto di carne e pesce
Temperatura consigliata: 18°C

Tag: biologica Stellino, Crita Nero d'Avola

Autore: megazine@megmarket.it

 

Registrati alla nostra Newsletter