MEG Market | 05 novembre 2021

E’ tempo di stappare il Novello

E’ il primo vino dell’anno e da questa settimana sono disponibili 4 milioni di bottiglie

E’ tempo di stappare il Novello

In questi giorni è arrivato sulle tavole il vino novello con circa 4 milioni di bottiglie della vendemmia 2021.

Lo rende noto la Coldiretti precisando che quest'anno il déblocage, è anticipato di quasi tre settimane rispetto al concorrente Beaujolais Nouveau francese che si potrà assaggiare solo a partire dal 18 novembre prossimo.

Da noi la tradizione vuole che l'apertura del vino novello si festeggi a San Martino, l'11 novembre, giorno in cui tradizionalmente i contadini chiudono la stagione e fanno il bilancio di un anno di lavoro.

Il procedimento per ottenere il vino novello, un rosso leggero e dal bouquet aromatico, è stato ideato dal ricercatore francese Flanzy e si basa sulla fermentazione carbonica di grappoli integri e una vinificazione che giunge a compimento dopo soli 20 giorni.

Si ottiene così un vino che varia dagli 11 ai 12 gradi e che, per le sue caratteristiche, non può essere conservato a lungo e deve quindi essere consumato entro sei mesi.

Tag: novello, déblocage, beaujolais nouveau, San Martino

Autore: M.N. megazine@megmarket.it

Registrati alla nostra Newsletter