Made in Italy | 29 giugno 2021, 05:30

A Cuneo è nato il Cluster del Legno

Il progetto valorizza l'eccellenza del prodotto e dell'intero sistema

A Cuneo è nato il Cluster del Legno

Cluster Legno Cuneo è un progetto nato grazie al contributo del Programma di Sviluppo Rurale PSR 2014/2020 della Regione Piemonte (operazione 16. 2. 1 Azione 1 Bando 1/2019) con l’obiettivo di innovare a livello organizzativo la filiera del legno.

Gli obiettivi strategici del Cluster sono:

  • Promuovere la filiera del legno attraverso l’innovazione e la cooperazione;
  • Supportare direttamente le aziende per valorizzare l’eccellenza del prodotto e dell’intero sistema;
  • Favorire la collaborazione tra le aziende;
  • Creare sinergia territoriale tra le aziende e le istituzioni, gli istituti di ricerca, altre organizzazioni imprenditoriali, ovvero tutti quei soggetti che possono favorirne lo sviluppo;
  • Istituire percorsi di formazione per favorire l’aggiornamento professionale, internazionalizzazione e strategie di impresa;
  • Creare e promuovere progetti innovativi sulla circular economy, sul riciclo e riutilizzo dei prodotti e degli scarti di lavorazione.

Il progetto Cluster Legno Cuneo prevede 6 macroattività legate alla formazione, alla certificazione, alla partecipazione a fiere, eventi e all’innovazione.

"Durante la prima fase, sarà necessario far conoscere il Cluster a tutte le aziende della filiera del legno per coinvolgerle nelle attività già previste o ancora da attivare, e allargare sempre più la rete - spiegano i partner del progetto -. Lavorando insieme possiamo riuscire a realizzare un progetto durevole, sostenibile e sin da subito proiettato nel futuro".

Il progetto Cluster legno nasce per crescere. Il finanziamento PSR garantisce una durata di 24 mesi (termine ultimo, salvo proroghe, 31 luglio 2022), ha un costo complessivo del progetto: 380.524 euro e un cofinanziamento a fondo perduto dell'80 per cento. Per i partner del progetto questo è solo il punto di partenza.

Cluster Legno Cuneo parteciperà a due fiere in particolare: Restructura a novembre 2021 a Torino e alla Fiera di Nizza in Francia a marzo 2022.

"Abbiamo scelto una fiera di carattere locale e una di respiro più internazionale per offrire alle aziende del Cluster l’opportunità di confrontarsi con realtà diverse e per ampliare o rafforzare la propria presenza su mercati nuovi o già consolidati - spiegano i partner del progetto - È nostra intenzione però aprire la partecipazione a tutte le realtà interessate, in modo da creare un collettivo della filiera del legno che ci permetterà di abbattere i costi".

Grazie al coinvolgimento di 4 agenzie formative del territorio, possiamo proporre un interessante catalogo formativo specifico per le attività del settore legno. 

La partecipazione ai corsi è totalmente GRATUITA e aperta a tutte le aziende e ai professionisti della filiera del legno.

Tag: Regione Piemonte, Confindustria Cuneo, Cluster Legno, PSR 2014/2020

Autore: megazine@megmarket.it