Incontri & Racconti | 07 settembre 2021

V’INcantiamo 400 ragazzi per un unico progetto sociale

Vino buono per un buon progetto

V’INcantiamo 400 ragazzi per un unico progetto sociale

E’ stato presentato pochi giorni fa a Giungano, in provincia di Salerno, il progetto V’INcantiamo in collaborazione con le Cantine San Salvatore, la cooperativa sociale L’Alveare, Anfi e co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

l’Associazione Modavi (Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano) di Salerno, guidata da Martina Cian, ha dato quindi ufficialmente il via a questo interessante percorso che vedrà coinvolti oltre 400 ragazzi con particolare attenzione a coloro che si trovano in condizioni di disagio sociale.

Si lavorerà sul territorio e con le scuole secondarie, anche attraverso corsi di formazione, per dare ai partecipanti la possibilità di conoscere i segreti della vigna e della produzione vinicola per poi creare un vero e proprio percorso sensoriale ed un vino che possa racchiudere la passione e l’esperienza acquisita.

A tutto questo farà seguito l’attività relativa alla promozione del progetto e del prodotto, con visite guidate in loco, dove protagonisti saranno gli allievi delle scuole superiori, selezionati attraverso un apposito bando.

“E’ stato un incontro molto proficuo” – sottolinea Martina Cian, Presidente Modavi Salerno – “durante il quale abbiamo toccato con mano l’entusiasmo dei partner e dei partecipanti. L’obiettivo di Modavi è poter coinvolgere i giovani in questo nuovo percorso di socialità, incentivando soprattutto la partecipazione di chi vive situazioni meno favorevoli”.

Tag: MODAVI, Martina Cian, V’Incantiamo, Cantine San Salvatore, cooperativa sociale L’Alveare, Anfi, Presidenza del Consiglio dei Ministri

Autore: M.N. megazine@megmarket.it

Registrati alla nostra Newsletter