Giro d'Italia d'Epoca | 10 luglio 2021

Quando i padri pedalano con i figli si arriva più lontano

Il GIDE è famiglia, amicizia, valori e passione per le due ruote

Quando i padri pedalano con i figli si arriva più lontano

"Il Giro d'Italia d'epoca è anche questo, padre e figlio, insieme a pedalare riscoprendo il nostro Bel Paese, mantenendo viva la storia del ciclismo", dice Michela Moretti Girardengo, la presidente del Giro d'Italia d'Epoca.

Le due ruote hanno da sempre unito le persone e le famiglie. Basta vedere come ancora oggi il Giro d'Italia è una grande festa per tutti.

Così come lo sono le ciclostoriche del circuito del GIDE - Giro d'Italia d'Epoca dove famiglie, amici e appassionati si ritrovano per pedalare insieme.

Il fascino delle ciclostoriche è unico: divise d'epoca, biciclette che hanno fatto la storia, ma passione che ha attraversato il tempo senza diventare passata.

"Nel GIDE la passione si rinnova in ogni ciclostorica perchè il fascino per le cose belle è intramontabile - aggiunge Michela Moretti Girardengo -. Il circuito delle ciclostoriche del GIDE permette agli appassionati di attraversare tutta Italia, vedere paesaggi straordinari, affrontare salite che hanno fatto la storia, incontrare persone che condividono una grande passione per il ciclismo".

Cultura per lo sport, rispetto del sacrificio, amore per la gente: sono questi i valori di ieri e di oggi che il GIDE vuole trasmettere alle giovani generazioni.

Autore: megazine@megmarket.it