Dall'Europa | 29 dicembre 2021

InvestEU, 650 miliardi di euro per il rilancio europeo

Il fondo mobilita fondi pubblici e privati per infrastrutture, ricerca, imprese e investimenti sociali

InvestEU, 650 miliardi di euro per il rilancio europeo

Il nuovo programma InvestEU riunirà i finanziamenti dell’Unione Europea in forma di prestiti e di garanzie e si ispirerà al cosiddetto Piano Juncker. Con InvestEU la Commissione intende stimolare gli investimenti per l’innovazione e la creazione di posti di lavoro mobilitando un importo stimato di 650 miliardi di euro.

Lo scopo finale è quello di finanziare soggetti economici ad alto rischio, che investono in attività di ricerca ed innovazione, per i quali i finanziatori privati non possono o non vogliono farsi carico, al fine di promuovere la competitività in economia, la crescita sostenibile, la resilienza sociale e l’inclusione sociale. Il Fondo InvestEU unirà le risorse con il Programma per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI) concedendo strumenti finanziari come il microcredito per lo sviluppo di imprese sociali a favore delle categorie più vulnerabili.

Il fondo InvestEU mobiliterà investimenti pubblici e privati utilizzando garanzie del bilancio del’UE, sostenendo quattro settori di intervento:

  • infrastrutture sostenibili (finanzia progetti in energia rinnovabile, connettività digitale, trasporti, economia circolare, acqua, rifiuti e altre infrastrutture ambientali, e oltre);
  • ricerca,  innovazione e digitalizzazione (finanzia progetti in ricerca e innovazione, commercializzazione dei risultati della ricerca, digitalizzazione dell’industria, favorire la crescita delle imprese innovative, itelligenza artificiale e oltre);
  • piccole e medie imprese (facilitando l’accesso ai finanziamenti alle piccole e medie imprese e delle piccole imprese a media capitalizzazione);
  • investimenti sociali e competenze (istruzione, formazione, edilizia popolare, scuole, università, ospedali innovazione sociale, cure mediche assistenza di lunga durata e accessibilità, microfinanza, imprenditoria sociale integrazione di migranti, rifugiati e persone vulnerabili.

Tra le azioni, il programma comprende:

  • il Fondo InvestEU, per mobilitare investimenti pubblici e privati utilizzando garanzie del bilancio dell’UE;
  • Il polo di consulenza InvestEU che fornisce consulenza tecnica ai progetti di investimento in cerca di finanziamenti;
  • il portale InvestEU,  per stimolare ulteriormente la creazione di posti di lavoro e sostenere gli investimenti e l’innovazione nell’UE.

Autore: on. Paolo Borchia, europarlamentare megazine@megmarket.it