Campovolo | 18 luglio 2021

Ecco i campioni del mondo di Parapendio Acrobatico FAI

Si è concluso al Lago dei Tre Comuni il 3° Campionato del Mondo FAI di Parapendio Acrobatico

Ecco i campioni del mondo di Parapendio Acrobatico FAI

Nonostante fino all’ultimo tutti sperassero in un miglioramento delle condizioni meteo per poter continuare ad assistere alle esibizioni mozzafiato dei migliori piloti al mondo di questa spettacolare disciplina, questa volta le forze della natura hanno obbligato l’organizzazione a decidere, nelle prime ore del pomeriggio di venerdì la chiusura in anticipo del 3° Campionato del Mondo FAI (Federazione Aeronautica Internazionale) di Parapendio Acrobatico. Partito il 9 luglio con la cerimonia ufficiale di inaugurazione, questa competizione spettacolare ha tenuto con il naso all’insù migliaia di appassionati e curiosi, che dalla sponda ovest del lago dei tre Comuni, ma anche da casa, tramite le dirette dalla pagina Facebook di Volo Libero Friuli hanno potuto godere di uno spettacolo unico nel suo genere.

Ebbene lo spettacolo è stato veramente emozionante. Nei giorni precedenti (dal 6 all’8 luglio) il lago era stato protagonista, tra l’altro, della tre giorni dedicata ad AcroMAX, la competizione di parapendio acrobatico, che fa parte del circuito di Coppa del Mondo.

Alla cerimonia di chiusura e premiazione del Mondiale erano presenti Alessandro Marangoni, presidente della Comunità di Montagna del Gemonese, Damiano Mamolo, assessore al comune di Trasaghis (che ha portato i saluti e i ringraziamenti dell’amministrazione e del sindaco Stefania Pisu), il sindaco di Bordano Ivana Bellina e in rappresentanza del comune di Gemona l’assessore Giovanni Venturini e il consigliere Raffaella Zilli. La segreteria dell’assessore Sergio Emidio Bini ha portato saluti e ringraziamenti agli atleti e all’organizzazione.

Campione del Mondo di Parapendio Acrobatico per la categoria “solo” è il cileno Victor “Bicho” Carrera (proprio il vincitore di AcroMAX), seguito dallo spagnolo Horacio Llorens, terzo l’olandese Luke De Weert.

Quanto agli italiani, ottime “run” per il giovane pilota reatino Marco Papa che si è piazzato 10°, su 27 atleti partecipanti da 10 nazioni differenti. Durante la cerimonia di chiusura e premiazione del Mondiale di venerdì sera alla presenza delle istituzioni, Marco è stato premiato con il diploma FAI.

Per la categoria “synchro” (acrobazie in coppia) al primo posto si piazzano gli spagnoli Horacio Llorens e Raul Rodriguez, al secondo posto gli austriaci Norbert Winkler e Thomas Schloegl e al terzo posto sempre due austriaci: Roland Brunnbauer e Thomas Laireiter. Le nazioni vincenti: al primo posto Francia, quindi Colombia e terza la Spagna. L’Italia si è posizionata al 6° posto.

Il 3° Campionato del Mondo di Parapendio Acrobatico “AcroMAX” è stato organizzato in maniera impeccabile dall’Asd Volo Libero Friuli, associazione sportiva che, come mission,  si occupa delle discipline del volo libero (parapendio e deltaplano). Fondata nel 2010, l’ASD ha sede a Gemona del Friuli e ha organizzato oltre 10 competizioni internazionali negli ultimi 5 anni. L’Asd, è inserita nel progetto Sportland con la finalità di promuovere il territorio e le discipline sportive aeronautiche. 

Termina lo spettacolo ma resta la voglia di volare … quella voglia di sollevarsi da terra e godere di attimi unici ed indimenticabili, quei momenti che ti fanno capire che la vita è uno scorcio di tempo  particolarmente straordinario che vale la pena di essere vissuto al massimo delle nostre possibilità.

E allora Luigi assieme a tutta l’organizzazione del ASD Volo Libero Friuli vi aspettano! Non fateli attendere troppo!

Arrivederci alla prossima avventura con il naso all’insù e con la testa rigorosamente tra le nuvole, ma sempre in massima sicurezza!

Tag: Lago dei Tre Comuni, 3° Campionato del Mondo FAI, Parapendio Acrobatico 

Autore: Alberto Cocetta campovolo@megmarket.it 

Registrati alla nostra Newsletter