Ricette | 06 aprile 2021

Spaghetti alla Carbonara: ecco la ricetta di Vanda

La famosa "carbonara" ha molte varianti, tutte buonissime

Spaghetti alla Carbonara: ecco la ricetta di Vanda

La famosa "carbonara" ha molte varianti, tutte buonissime. Oggi vi propongo la mia.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di spaghetti 

120 gr di guanciale tagliato spesso

4 tuorli grandi freschi (1 tuorlo grande a persona) oppure 3 tuorli medio – piccoli

50 gr di pecorino romano

Cucchiai  di acqua di cottura della pasta q.b.

pepe nero q.b.

sale q.b.

 

Preparazione:

Prima di tutto tagliate il guanciale a cubetti.

Preparate una pentola capiente con acqua e sale grosso per cuocere gli spaghetti.

Quando l'acqua bolle, buttate la pasta e in una padella fate saltare a fuoco lento il guanciale per un paio di minuti. Non deve friggere troppo altrimenti si indurisce; deve invece ammorbidirsi, rilasciando tutto il grasso che servirà per saltare gli spaghetti in padella.

Mescolate i tuorli con il pecorino (lasciatene 1 cucchiaino per il condimento) e un bella macinata di pepe. Aggiungete anche un cucchiaio di acqua di cottura della pasta; la crema deve essere densa, vellutata, ed avere un colore intenso.

Tenete da parte un pochino di acqua di cottura della pasta.

Scolate gli spaghetti  al dente e versateli direttamente nella padella calda con il guanciale. Aggiungete  2 o 3  cucchiai di acqua di cottura della pasta e fate saltare tutto insieme per un minuto, a fuoco vivo.

Spegnete, allontanate la padella dai fornelli e versate il composto con i tuorli sugli spaghetti.

Amalgamate qualche secondo, mantecate con il pecorino rimasto e aggiungete 1 o 2 cucchiai di acqua di cottura bollente per favorire la cremosità.

Gli "spaghetti alla carbonara" di Vanda sono pronti.

Servite con una spolverata leggera di pecorino e pepe macinato al momento.

Buon appetito !

In Breve

domenica 11 aprile
sabato 10 aprile
venerdì 09 aprile
giovedì 08 aprile
mercoledì 07 aprile
lunedì 05 aprile
domenica 04 aprile
sabato 03 aprile
venerdì 02 aprile
giovedì 01 aprile
Registrati alla nostra Newsletter