Ricette | 03 maggio 2022, 05:30

La Giardiniera Piemontese

Di Paolo Pavarino

La Giardiniera Piemontese

Questo piatto o meglio antipasto piemontese era uno di quei piatti che venivano prodotti per essere sempre pronti, da portare in campagna per cibarsi oppure da utilizzare come benvenuto all'arrivo inaspettato di persone nelle "cascine" come vengono chiamate in Piemonte (fattorie). 

Vengono prodotte altri tipi di Giardiniera in Italia ma la piemontese è fatta così. 

Veniva e viene prodotta principalmente verso fine estate quando le verdure dell'orto sono a maturazione ottimale. Vengono utilizzate le verdure che ci sono a disposizione, prima mondate e poi lavate e a seconda della verdura. Sbollentate in acqua acidulata con aceto e sale. Non devono essere troppo cotte ma croccanti.

In una seconda fase si cucinano tutte le verdure insieme, viene poi aggiunto del tonno sott'olio, sale dopodiché si mette il tutto in vasi di vetro e si sterilizza. 

Un piatto sempre pronto, buono, gustoso, naturale e appetitoso!

Scopri la giardiniera presente sul nostro market, da questa settimana in promo al -20%. 

Paolo Pavarino