MEGtrend | 12 marzo 2021

Tendenze nel mondo del Bakery salato

Il trend dei prodotti da forno salati secondo Vincenzo La Croce

Tendenze nel mondo del Bakery salato

Equivale al 10% della popolazione chi consuma sostitutivi del pane fresco come ad esempio pane confezionato a lunga conservazione, taralli, crackers tutto ciò che racchiudiamo nel settore dei prodotti da forno salati.

Una recente ricerca dell’Istituto Piepoli traccia un’interessante indagine su questi prodotti e sul loro mercato che negli ultimi anni è in costante ascesa. Nel solo periodo di pandemia, quindi nell’ultimo anno, la crescita di questi prodotti è stata del 4%.

Ma cosa guardano i consumatori quando acquistano questo tipo di prodotto?

Il 42% degli intervistati sostiene di essere attento alla tipologia di farina utilizzata.

Un altro aspetto molto importante per i consumatori è la provenienza delle materie prime utilizzate: il 50% dei rispondenti ritiene fondamentale che queste siano d’origine 100% italiana.

Inoltre, i consumatori apprezzano sempre di più che pane e sostitutivi siano biologici (32%) e fatti con farine integrali (27%). Il “senza glutine” interessa al 14% del campione.

Cosa succederà nel futuro?

Si prospetta una crescita dei prodotti trasformati con materie prime 100% italiane, così come è molto probabile l’incremento di prodotti biologici in linea con l’attenzione sempre maggiore dei consumatori verso i concetti di sostenibilità e corretta alimentazione.

In aumento anche i prodotti con farine integrali e il senza glutine come effetto di un sempre maggiore pubblico intollerante a questo ingrediente.

Tag: bakery salato, prodotti da forno, crackers, grissini, Vincenzo La Croce, MEGtrend, VLCmarketing, Martina Cian, Simona Rossotti

Autore: Vincenzo La Croce megazine@megmarket.it