MEGtrend | 06 maggio 2021

Pronti per la ripartenza... all'aria aperta

Vincenzo La Croce sottolinea come uno dei trend in crescita è sicuramente legato alle due ruote e alla voglia di stare all'aria aperta

Pronti per la ripartenza... all'aria aperta

Siamo tutti desiderosi e speranzosi che possa quanto prima ripartire la stagione turistica, tanto penalizzata nell’ultimo anno.

Cosa succederà e come ha inciso la pandemia sui bisogni e sui gusti dei turisti è il grosso enigma, ma alcuni studi hanno già delineato un turista sicuramente più consapevole e più volenteroso di vivere esperienze rilassanti, a maggior contatto con la natura, in contrasto con la chiusura forzata di questo ultimo anno e mezzo.

Uno dei trend che sarà in crescita è quello del cicloturismo, ormai da qualche anno sempre più importante, tanto che nella fase pre crisi un’indagine di Booking.com lo citava come uno dei principali asset turistici con maggior sviluppo.

Questi i valori alla base di questa crescita: la volontà di scoprire mete “secondarie”; il rapporto diretto con i luoghi e la loro storia; rallentare i ritmi di una vita sempre più “veloce”; l’attenzione al benessere fisico; ritrovare il rapporto uomo natura.

Una filosofia completamente nuova, in linea con il Megatrend della sostenibilità che sempre più si diffonde nei Paesi occidentali e che è diventato, tra l’altro, uno degli ambiti maggiormente attenzionati e sostenuti dalla Comunità Europea.

In virtù di ciò, sempre più il mondo dell’accoglienza si organizza per ospitare questi milioni di visitatori che si spostano in bici,  le strutture recettive si dotano di servizi dedicati come ad esempio deposito bici custodito, lavaggio bici, officina, lavanderia ecc...

Non ci resta che … pedalare!

Tag: megtrend, Vincenzo La Croce, VCL Marketing, vacanze open air, cicloturismo, sostenibilità

Autore: Vincenzo La Croce marketing@megmarket.it