MEG Market | 16 settembre 2021

Zucca è già tempo di raccolta

Resistente e facile da coltivare, la zucca ha poche calorie e molti nutrienti ed è l’ingrediente base di diverse, gustose ricette

Zucca è già tempo di raccolta

La raccolta delle zucche avviene tra settembre e novembre, prima che le temperature scendano sotto i 10 gradi, ma va da sé che più lasciamo le zucche nell’orto, più il sole continuerà a farle maturare e ad addolcire la loro polpa zuccherina, contribuendo a renderle più gustose e conservabili a lungo.

La zucca è un ortaggio della famiglia delle Cucurbitacee che proviene dal continente americano. In Europa arrivò nel XVI secolo grazie ai coloni spagnoli. Pur essendo la Cina il maggior produttore, la zucca più famosa è sicuramente quella statunitense arancione, grande, utilizzata appunto per Halloween, che appartiene alla varietà Connecticut field pumpkin.

Povera di calorie e ricca di nutrienti, cento grammi di polpa di zucca hanno infatti solamente 26 calorie, in Italia la zucca viene coltivata soprattutto nelle regioni settentrionali, ma è ampiamente consumata ovunque, poiché è l’ingrediente base di diverse e gustose ricette. Può essere cucinata al vapore, lessata, stufata o cotta in forno, unita a risotti o minestre, frullata, schiacciata o in succo, può diventare ripieno, piatto unico o contorno. Polpa, semi e fiori: della zucca si mangia proprio tutto.

Il suo impiego non si limita al campo alimentare, la zucca infatti è molto utilizzata anche in ambito cosmetico.

Tag: zucca, Connecticut field pumpkin

Autore: M.N. megazine@megmarket.it

Registrati alla nostra Newsletter