| 19 agosto 2021, 05:30

Trentingrana il re indiscusso dei formaggi del Trentino

I caseifici associati al Consorzio Trentingrana producono circa 130.000 forme all'anno e per ogni forma occorrono circa cinque quintali di latte

Trentingrana il re indiscusso dei formaggi del Trentino

La produzione lattiero-casearia del Trentino ha origini antiche e nel  tempo si è evoluta generando prodotti di grande qualità sempre considerando come elementi primari il benessere degli animali, il rispetto dell’ambiente e della stagionalità, la conservazione delle tecniche di produzione e stagionatura tradizionali.

Il prodotto più importante, considerato il re dei formaggi del Trentino è Trentingrana. Si tratta di un formaggio a pasta dura che viene prodotto solo con latte crudo parzialmente scremato della provincia di Trento, caglio e sale, senza conservanti e additivi.

La stagionatura dura dai 18 ai 20 mesi, ma può arrivare anche a 36 mesi.  Si distingue per la speciale fragranza e il perfetto equilibrio fra dolce e salato. La zona geografica di produzione del Trentingrana rientra nella Dop del Grana Padano, ma segue un disciplinare molto più rigido.

I caseifici associati al Consorzio Trentingrana producono circa 130.000 forme all'anno e per ogni forma occorrono circa cinque quintali di latte.

Tag: Trentingrana, Trentino

Autore: M.N. megazine@megmarket.it

Da scoprire