MEG Market | 08 dicembre 2021, 05:30

Nocciola Piemonte IGP delle Langhe, bontà al naturale

Aroma sublime e doratura particolare, è ottima dal primo al dolce

Nocciola Piemonte IGP delle Langhe, bontà al naturale

Genuina e naturale, la Nocciola Piemonte IGP delle Langhe nasce a Cravanzana, il paese per eccellenza delle Nocciole. Gli esperti internazionali del settore sostengono che, per aspetto e fragranza, è la più buona al Mondo.

Conosciamo meglio questa delizia:

Luogo di origine: Coltivata a Cravanzana, provincia di Cuneo
Ingredienti: Nocciola Piemonte IGP delle Langhe, tostata
Valori nutrizionali: Per 100 g di prodotto: energia 708 Kcal/Kj 2920, grassi 67 g di cui grassi saturi 6,6 g, carboidrati 6g di cui zuccheri 3 g, fibre 8,3 g, proteine 16 g, sale 0,04 g
Come si mangia: Ottima se consumata come spuntino oppure per la creazione di dolci e pietanze
Dai 5 sensi: Un odore più aromatizzato e una doratura particolare
Come si conserva: In un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce e da fonti di calore
Curiosità: Il processo prevede la sgusciatura, la successiva tostatura e la privazione della pellicina esterna;
Certificato da Organismo di Controllo autorizzato dal MIPAAF; Certificazione Indicazione Geografica Protetta IGP.
Allergeni: Frutta a guscio

Il produttore:

Per Patrizia l'Alta Langa è più di un luogo dove abitare, rappresenta per lei profonde radici e tradizioni. E' sulle colline che fanno da cornice al Paese delle Nocciole, Cravanzana in provincia di Cuneo, che le sue nocciole vengono coltivate, raccolte, selezionate e lavorate con cura e passione. Con l'aiuto della sua famiglia, trasmette attraverso i suoi prodotti la storia di antichi territori, colori e profumi. La nocciola piemontese è riconosciuta dagli esperti come la migliore al mondo.

In Breve

venerdì 05 agosto
martedì 02 agosto
venerdì 22 luglio
martedì 19 luglio
venerdì 15 luglio
martedì 12 luglio
sabato 09 luglio
venerdì 08 luglio
martedì 05 luglio
venerdì 01 luglio