MEG Market | 04 agosto 2021

La meringa, leggerissima e irresistibile

Albumi e zucchero a velo per una dolce spuma friabile

La meringa, leggerissima e irresistibile

Bastano due ingredienti per creare uno dei dolci più amati e famosi, la leggerissima e friabile meringa, ottima da sola, ma anche come base per molte ricette. Candida come le nuvole, delicata al punto da impreziosire molti dolci al cucchiaio. I più golosi la sbriciolano addirittura nel caffè o nella cioccolata calda.

La meringa prende il nome dalla città svizzera di Meiringen, dove fu inventata attorno al diciottesimo secolo dal pasticcere svizzero Gasparini, di origine italiana, che creò questo dolce come omaggio alla bellissima futura sposa di Luigi XV. 

Ne esistono diverse versioni; quella più comune è detta meringa alla francese, ma esiste anche quella all’italiana e quella svizzera: stessi ingredienti ma preparazione diversa. Per la meringa alla giapponese invece si utilizzano anche la frutta secca e la farina di mandorle.

Molto apprezzata è anche la meringa alla fragola e al cioccolato, con l’aggiunta di polveri aromatizzate.

Tra le preparazioni più buone a base di meringa è sicuramente da citare la famosa torta meringata, un semifreddo goloso e molto raffinato.

Tag: meringa, albume, zucchero a velo, torta meringata

Autore: megazine@megmarket.it

Registrati alla nostra Newsletter