MEG Market | 29 luglio 2021

Il Gin italiano supera le 40 etichette

Uno degli spirits più di tendenza nel mondo torna alla ribalta, protagonista nella preparazione dell'intramontabile Gin Tonic

Il Gin italiano supera le 40 etichette

Si tratta di uno dei superalcolici più amati, realizzato a partire dalla distillazione di cereali, prevalentemente granturco, aromatizzato con diversi tipi di erbe, radici, spezie e bacche, tra cui naturalmente il ginepro, da cui il liquore prende il nome.

L’estro italiano, unito alla varietà di materie prime disponibili, permette moltissime variazioni sul tema, con numerosi prodotti tipici territoriali, tutti di ottima qualità.

La prima produzione di Gin si ebbe proprio in Italia, ad opera dei monaci della Scuola Medica Salernitana, che utilizzarono le coccole di ginepro unite all’alcol, per sfruttarne il potere curativo. Il distillato venne poi perfezionato nei Paesi Bassi e soprattutto in Inghilterra dove, alla fine del Seicento, la produzione divenne così importante che addirittura si arrivò ad utilizzare la bevanda come parte del salario da destinare agli operai.

Oggi anche in Italia la produzione è in crescita e, tra le aziende già affermate e quelle appena nate, si superano le 40 etichette.

Tag: Gin, gin tonic, ginepro

Autore: M.N. megazine@megmarket.it

Registrati alla nostra Newsletter