MEG Market | 15 luglio 2021

Biologica Stellino: la Sicilia nel cuore, in tavola e nel bicchiere

L'azienda di Alcamo, in provincia di Trapani, produce vino biologico da vitigni autoctoni, olio e mandorle

Biologica Stellino: la Sicilia nel cuore, in tavola e nel bicchiere

La Sicilia è mare, montagna e enogastronomia. E' qui che la famiglia Stellino coltiva olive, mandorle e vitigni autoctoni. Amore per la terra e amore per il territorio conducono a realizzare azioni sempre attente e meticolose.

Dalla terra alla tavola e dal vigneto al bicchiere.

Tommaso e i suoi famigliari amano così tanto il loro lavoro che è innanzitutto una passione fatta di voglia di crescere.

Tant'è che una semplice passeggiata in vigna diventa un monitoraggio delle viti e una degustazione si trasforma in un modo per confrontarsi con gli altri, ascoltare, imparare e crescere.

L'azienda Biologica Stellino è a Alcamo, in provincia di Trapani e produce esclusivamente vino biologico da vitigni autoctoni. 

Circa il 70 per cento dell’azienda è coltivata a vite, tre sono le varietà, Nero d’Avola, Inzolia o Insolia e il Catarratto nei tre fenotipi o sottovarietà: Catarratto Bianco, Lucido e Extralucido, i vitigni storici di famiglia.

Tutte e tre le varietà vengono vinificate in purezza e in biologico.

L’olivo in azienda c’è dall'inizio del Novecento. La varietà coltivata è la Cerasuola, un'oliva  in grado di dare un olio intenso e profumato.

Il mandorlo è l’ultimo arrivato, nel processo di diversificare delle specie arboree è stato introdotto perchè è capace di adattarsi ai climi caldo aridi della Sicilia e storicamente è sempre stato coltivato.

Tag: Biologica Stellino, Tommaso Stellino, Sicilia, vino

Autore: megazine@megmarket.it 

Registrati alla nostra Newsletter