Lifestyle | 14 febbraio 2021

San Valentino: l’amore senza tempo di Amore e Psiche sul Lago di Como

E' grande l'emozione che si prova guardando la statua di Amore e Psiche ospitata nel museo della elegante Villa Carlotta, sul Lago di Como, meta romantica per eccellenza

San Valentino: l’amore senza tempo di Amore e Psiche sul Lago di Como

Antonio Canova fu colui che riuscì a “plasmare il marmo rendendolo morbido allo sguardo”.

In una delle sue opere più celebri, Amore e Psiche, riuscì ad immortalare l’essenza del più nobile dei sentimenti, regalandoci quasi un’istantanea dell’amore, reso eterno dal genio dell’artista.

E’ marmo bianco di Carrara la pietra scelta dallo scultore per un capolavoro realizzato in due esemplari, oggi conservati nei musei del Louvre e dell’Ermitage, che racconta il passaggio finale della favola dello scrittore latino Apuleio quando Eros, Amore, figlio di Venere, sfiora le labbra dell’amata Psiche risvegliandola dal sonno nel quale era imprigionata. L’abbraccio dei due amanti, le ali spiegati dell’angelo e lo sguardo intenso e vibrante, raccontano l’amore nel suo significato più puro.

Ed è grande l'emozione che si prova guardando la statua di Amore e Psiche ospitata nel museo della elegante Villa Carlotta, sul lago di Como, meta romantica per eccellenza. L'opera in marmo è una replica di altissima qualità dell’originale, conservato a San Pietroburgo, e fu scolpita fra il 1818 e il 1820 da Adamo Tadolini allievo prediletto di Canova, seguendo il modello originale in gesso che lo stesso Canova gli aveva donato.

Si tratta di un gruppo scultoreo di incredibile bellezza che, per la sua qualità, fu a lungo scambiato per un’opera autografa di Canova. Un’icona di sensualità e passione, da ammirare con la persona amata nel giorno di San Valentino, sullo splendido Lago di Como.

Tag: Antonio Canova, Amore e Psiche, Louvre, Ermitage, Adamo Tadolini, Villa Carlotta, Lago di Como, San Valentino

Autore: M.N. megazine@megmarket.it