Incontri & Racconti | 19 maggio 2021

"Sono un'italiana d'America. Fu così che la California mi chiamò"

Il racconto della project manager Francesca Zanetti, fra viaggi, turismo, food e eventi di promozione dell'Italia

"Sono un'italiana d'America. Fu così che la California mi chiamò"

Sono nata a Brescia e cresciuta a Parma dove mi sono laureata in Economia e Commercio.

Fin da piccola mia mamma mi ha trasmesso la passione per i viaggi e per la lingua inglese. 

Negli anni '60, quando ancora non esistevano i vouchers e le carte di credito, lei accompagnava gruppi di turisti in bellissime destinazioni e insegnava l’inglese con i dischi dei Beatles.

La passione per il cibo e il vino arriva dalla mia bellissima città, Parma, e dalle estati passati in giro per l'Italia con i miei genitori ad esplorare il nostro stupendo Paese e ad assaggiare i piatti tipici.

Quando sono arrivata in California ho iniziato proprio dai viaggi e ho trovato il mio primo lavoro come accompagnatrice di gruppi di turisti italiani che viaggiavano in California e  "on the road" nei parchi nazionali americani.

La mia "vita d'ufficio" includeva visite della città di Los Angeles con un itinerario che comprendeva anche le location di famosi film a Santa Monica, Venice e Beverly Hills. Quasi ogni settimana organizzavo una visita guidata a Disneyland e Universal Studios e poi il viaggio on the road. Dopo aver coordinato con successo alcuni gruppi incentive sono stata invitata da un tour operator italiano a lavorare nel loro ufficio di Beverly Hills.

Per diversi anni ho programmato e organizzato viaggi, meeting, incentive e itinerari di gruppo negli Stati Uniti, anche durante eventi come le Olimpiadi, i mondiali di calcio, tornei di tennis e basket. Il lavoro di mio marito ci ha poi portato a trasferirci e così ho creato una mia agenzia di viaggi incoming in America. Per diversi anni ho programmato e gestito viaggi di Vip, gruppi e incentive per clienti italiani. Intanto il mercato dei viaggi si trasformava e il ruolo delle agenzie di viaggi cambiava. 

Circa 10 anni fa un nuovo trasferimento ci ha riportato in California dove ho iniziato a dedicarmi ad attività di promozione e marketing per aziende e prodotti italiani. Ho collaborato a diversi progetti con la Camera di Commercio Italiana di Los Angeles dove una cara amica era Direttore. Ho contribuito alla realizzazione di diversi progetti ed eventi di promozione e conoscenza della cucina italiana, dei suoi ingredienti e tradizioni, per far conoscere il vino e il cibo italiano dop con le rispettive zone di produzione.

Vivo in America da quasi 30 anni e ho avuto modo di viaggiare da una costa all’altra e anche di viverci, imparando a conoscere e apprezzare il territorio e la natura degli americani.

L’amore e la passione per l’Italia e i prodotti italiani e la conoscenza del mercato americano mi permettono di identificare sul territorio le opportunità più interessanti in cui inserire e far conoscere i prodotti italiani.

Lavoro come consulente e project manager su progetti che offrono una spotligh a prodotti italiani in eventi virtuali e dal vivo. Propongo alle aziende italiane nuove opportunità di vendita e promozione sia verso il consumatore finale che in ambito commerciale. Inoltre mi occupo di attività collaterali come ad esempio la selezione di ambasciatori per la promozione di nuovi prodotti, l'organizzazione di cooking class e degustazioni legate alle eccellenze della cucina italiana e grandi eventi  in cui il cibo è protagonista e unisce le persone, come Taste of Tennis che unisce lo sport e i suoi giocatori a famosi Chef e permette agli ospiti di assaggiare e gustare nuove specialità.  

Conosciamo meglio Francesca Zanetti

Hobby

Mi piace cucinare, viaggiare, giocare a tennis, fare yoga, dipingere e partecipare a progetti di beneficenza.

Piatto preferito

Amo cucinare le ricette italiane classiche e sperimentarne di nuove, soprattutto per preparare torte dolci e salate. Se penso ad un piatto preferito mi viene in mente qualcosa che non posso gustare negli Stati Uniti come ad esempio il carpaccio di cavallo, una leccornia tipica di Parma, o la paranza di pesce italiana. Non vedo l'ora di tornare in Italia questa estate per mangiarli. 

Vino preferito

Gewurztraminer quello di Termeno e Franciacorta, insieme ai vini bianchi italiani. 

Sogno nel cassetto

Il sogno nel cassetto ?? Andiamolo a cercare! Mi ritengo fortunata per tutte le cose che ho fatto fino ad ora. Forse un piccolo sogno è quello  di rinnovare completamente la mia cucina in California con materiale italiano (elettrodomestici, piastrelle, mobili da cucina) per poi ospitare eventi virtuali e promuovere i prodotti italiani direttamente dalla mia cucina. Un altro sogno è quello di continuare a sviluppare progetti e eventi per fare conoscere e promuovere il nostro bellissimo Paese e le sue eccellenze enogastronomiche sul mercato americano.  

Tag: Francesca Zanetti, Fabio Ugoletti, Westedge, Prosciutto di Parma, Franciacorta, Los Angeles, Camera di Commercio, IACCW

Autore: Francesca Zanetti megazine@megmarket.it

Nella foto: Francesca Zanetti e lo Chef Fabio Ugoletti a Westedge per promuovere la Cucina Italiana e i suoi ingredienti eccellenti a partire dal Prosciutto di Parma insieme a IACCW (la Camera di Commercio Italiana di Los Angeles)

Registrati alla nostra Newsletter