Incontri & Racconti | 23 marzo 2021

Angelo Petrocelli: "Canestrato di Moliterno, il volano per il territorio"

Nel piccolo Comune lucano di Moliterno, cultura, enogastronomia e natura sono punti di forza da scoprire

Angelo Petrocelli: "Canestrato di Moliterno, il volano per il territorio"

Angelo Petrocelli è il Presidente del Consorzio di Tutela del Canestrato di Moliterno IGP.

"Sono un agronomo, già dirigente della Pubblica Amministrazione. Risiedo da qualche anno a Moliterno, il mio paese di origine, dove sono ritornato e dove attualmente vivo dopo il collocamento in pensione", racconta Angelo che ama molto il suo paese.

Moliterno è un piccolo paese della Basilicata situato a un'altitudine di circa 900 metri circondato dal Parco Dell'Appenino Lucano Val D'Agri Lagonegrese, un areale ricco di bellezze paesaggistiche di sicuro interesse turistico.

"Diversi sono i microattrattori turistici presenti nel paese e sul territorio che, unitamente al Canestrato, grazie a un'azione sinergica, possono costruire un volano di sviluppo turistico e occupazionale legato al territorio, alla tradizione ed all'enogastronomia", spiega il Presidente Petrocelli.

Il Consorzio è stato costituito nel 2001 con lo scopo originario di valorizzare il rinomato formaggio di Moliterno attraverso il deposito del marchio e l'ottenimento della denominazione protetta. Il riconoscimento della Indicazione Geografica Protetta è avvenuto nel 2010 e da allora tra le varie funzioni, il Consorzio esercita azioni di tutela nelle fasi di produzione e commercio del Canestrato di Moliterno IGP.

Quanti soci ha il Consorzio?

Attualmente il Consorzio conta 11 soci suddivisi per le categorie previste dal rigido disciplinare, ovvero allevatori, caseifici, stagionatori e confezionatori.

Quali le attività che realizzate?
Il Consorzio tutela la produzione e il commercio del formaggio Canestrato di Moliterno IGP, realizza iniziative promozionali e azioni di informazione che ne favoriscono il commercio, svolge attività di consulenza tecnica delle aziende e supporta i soci. Inoltre effettua la gestione del marchio attraverso l'assegnazione delle placche numerate progressivamente di caseina, delle etichette e la marchiatura a fuoco delle forme per la identificazione e la tracciabilità del "Canestrato".

Quali sono gli obiettivi del futuro?

Ampliare la base sociale per incrementare la produzione, acquisire nuovi mercati e canali di commercializzazione con particolare riguardo alla ristorazione di eccellenza e alla vendita online agli estimatori di prodotti cd di nicchia.

Conosciamo meglio Angelo Petrocelli


Hobby: trascorro il tempo libero in campagna producendo in proprio ortaggi, frutta e vino.

Piatto preferito: pietanze della cucina tradizionale lucana, in particolare ferricelli al sugo con formaggio canestrato di Moliterno.

Vino preferito: quello prodotto in proprio che è fuori commercio.

Valori di riferimento: famiglia, amicizia, lealtà, onestà.

Sogno nel cassetto: data l'età anagrafica, spero di vivere la terza età in buona salute e serenità.

Tag: Basilicata, Moliterno, formaggio, Canestrato di Moliterno

Autore: megazine@megmarket.it

 

Registrati alla nostra Newsletter