Giro d'Italia d'Epoca | 26 giugno 2021

Domani LaMITICA: un nome, un mito e tanti amici su due ruote

Quest'anno si celebra anche il 70° anniversario della scomparsa di Serse Coppi

Domani LaMITICA: un nome, un mito e tanti amici su due ruote

L’organizzazione de LaMITICA è curata dall’Associazione I Colli di Coppi ASD attraverso l’impegno operativo di tutti i soci fondatori ed amici che, a titolo totalmente volontaristico,  offrono il loro tempo libero - e non solo - per allestire una ciclostorica e i relativi eventi.

LaMITICA è capace di suscitare forti emozioni a tutti i partecipanti e offrire il meglio dal punto di vista dell’ospitalità di tutto il territorio.

L’interesse al mantenimento del ricordo della mitica figura del Campionissimo Fausto Coppi così come il coinvolgimento nella valorizzazione del territorio in chiave cicloturistica sono i principi che accomunano Giampaolo Bovone, Dario Canciani, Pietro Cordelli, Giovanni Ferrari Cuniolo, Anselmo Gera, Paolo Greco, Giuseppe “Pino” Guida, Luigi “Gigi” Mainetti, Carlo Mangiarotti, Gianni Mariotti, Matteo Massiglio, Stefano Mogni, Gino Moratto, Sergio Vallenzona (Sindaco di Castellania Coppi) uniti nel forte ricordo del compianto Mario Zadra, amico e socio fondatore dell’Associazione, vulcanico ideatore di molti eventi cicloturistici radicati nel territorio dei Colli di Coppi quali, uno su tutti, l’evento cicloturistico “Caserta-Castellania Fausto Coppi 1919-2019” che ha avuto luogo nell’anno del Centenario della nascita di Fausto Coppi.

Proprio a Mario Zadra è dedicato il trofeo che durante le premiazioni de LaMITICA, viene assegnato al gruppo di ciclostorici più numeroso.

Della squadra organizzativa fanno anche parte appassionati e amici che risultano essere fondamentali per la tracciatura dei percorsi, per l’assistenza fissa sul percorso, sia come staffette che per seguire la ciclostorica con il "camion scopa", per l’allestimento dei ristori e dei servizi di segreteria, per le iscrizioni la consegna dei pacchi gara.

LaMITICA, come ormai consuetudine, si svolge l’ultimo fine settimana di Giugno poiché, oltre a celebrare il Campionissimo Fausto Coppi, il 29 Giugno si commemora anche la scomparsa di Serse Coppi, il fratello amatissimo di Fausto e corridore ciclista scomparso a Torino nel 1951 a causa delle conseguenze di una caduta durante le fasi finali del Giro del Piemonte.

Quest'anno LaMITICA celebra anche il 70° anniversario della scomparsa di Serse.

L'appuntamento è per tutti domani a Castellania Coppi per onorare, in sella a una bicicletta d’epoca e abbigliati di tutto punto con le inconfondibili divise multicolore di lana, Fausto Coppi, Serse Coppi e tutti i grandi corridori ciclisti del territorio dei Campionissimi.

Tag: LaMITICA, Fausto Coppi, Serse Coppi, ciclostorica

Autore: megazine@megmarket.it 

Registrati alla nostra Newsletter