Esperienze | 12 ottobre 2021, 05:30

Turismo lento su rotaia con i treni storici

14 itinerari in sette regioni tra enogastronomia paesaggio e cultura

Turismo lento su rotaia con i treni storici

L'iniziativa si intitola “itinerari in treno storico” ed è stata presentata alla stampa in questi giorni dal Ministero del Turismo e dalla Fondazione Fs con l’obiettivo di promuovere una forma di turismo slow utilizzando la rete ferroviaria 'minore' grazie ai treni d'epoca, alla scoperta dei diversi aspetti del ricchissimo panorama turistico italiano.

Andare in Piemonte con una antica locomotiva per poi visitare cantine e castelli, o in Lombardia fino a Como e pranzare sul lago, o ancora in Campania sulle orme di padre Pio e in Sicilia su quelle di Montalbano. Sono solo alcuni degli esempi di itinerari "integrati" che interesseranno sette regioni, da nord a sud, isole comprese.

“Si tratta di un progetto che coniuga la bellezza del Paese, in quanto mette insieme paesaggio, cultura e gusto" ha detto il Ministro Garavaglia, spiegando che il "ministero del Turismo farà la propria parte attraverso il co finanziamento dei progetti che verranno presentati dalle Regioni".

Tag: treni storici, turismo slow, itinerari in treno storico

Autore: M.N. megazine@megmarket.it