Esperienze | 01 ottobre 2021, 05:30

Il primo di ottobre profuma di caffé

Oggi si celebra infatti la Giornata Internazionale del Caffé nei 77 Paesi membri dell'I.C.O.

Il primo di ottobre profuma di caffé

Il primo di ottobre è la Giornata internazionale del caffè. Una ricorrenza nella quale si promuove e celebra una delle bevande più amate nel mondo, con circa tre miliardi di tazzine consumate ogni giorno.

La prima data ufficiale è stata quella del 1º ottobre 2015, lanciata a Milano dall'International Coffee Organization (I.C.O.) . Da allora in questo giorno si parla e si racconta di un universo fatto di aromi e gusti intensi, di paesi lontani e di chi lavora nelle piantagioni, cercando anche di promuovere il caffè del commercio equo e solidale e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla situazione dei coltivatori, grazie alle iniziative che si svolgono in tutti i 77 Paesi membri dell’I.C.O.

In Italia la Giornata internazionale del caffè si celebra un po’ ovunque ad iniziare da Napoli, la patria del caffè, con il suo famosissimo Gran Caffè Gambrinus, un locale storico d’Italia, in piazza Trieste e Trento. Qui a celebrare la ricorrenza saranno chiamati a raccolta i protagonisti del settore per far compiere a curiosi, turisti e appassionati un vero e proprio percorso nel mondo dell’amata bevanda nera, non solo nella versione della classica tazzina, ma anche con invitanti cocktails e creazioni di alta pasticceria.

Tag: caffè, I.C.O., gran caffé Gambrinus, Napoli

Autore: M.N. megazine@megmarket.it