Esperienze | 02 marzo 2021, 05:30

La Casa delle Farfalle nel cuore del Friuli

Bordano, in provincia di Udine, è ormai conosciuto come il borgo delle farfalle, con le spettacolari serre della Butterfly House e oltre 300 murales a tema che decorano le case del paese

La Casa delle Farfalle nel cuore del Friuli

La sensazione è quella di essere in un angolo della foresta tropicale e invece siamo in Friuli Venezia Giulia, ai piedi del Monte San Simeone, a due passi dal Lago dei Tre Comuni. Il paese di chiama Bordano, un piccolo borgo tra le spettacolari montagne che anticipano le Alpi Carniche e qui, da poco meno di 20 anni, sono state costruite tre grandi serre dove centinaia di farfalle variopinte appartenenti ad oltre 400 specie diverse, volano indisturbate tra lo stupore dei visitatori.

E’ la “Casa delle Farfalle” di Bordano, la più ampia Butterfly House italiana con esemplari provenienti da ogni parte del mondo, che vivono in 1.000 metri quadrati di serre-giardino riscaldate, nel loro habitat naturale riprodotto fedelmente, con piante ed animali esotici: l'Africa tropicale, le foreste pluviali asiatiche e il bacino del Rio delle Amazzoni. Gli spazi sono completati da aree espositive per mostre temporanee e laboratori a tema.

Bordano, in provincia di Udine, è ormai conosciuto come il borgo delle farfalle, e, oltre allo spettacolare ecomuseo,  le vie del paese sono una vera e propria “galleria all’aperto”, con circa 300 murales a tema realizzati da artisti internazionali sulle facciate delle abitazioni.

Inoltre il territorio circostante è estremamente ricco di biodiversità, tra il fiume Tagliamento, il Lago di Cavazzo e il Monte San Simeone, e, per la sua particolarità geomorfologica, ospita da sempre un grande numero di farfalle autoctone (oltre 100 specie diurne e 500 notturne) che si possono ammirare in una sorta di singolare laboratorio open air.

Tag: Bordano, Casa delle Farfalle, Butterfly house

Autore: M.N. megazine@megmarket.it