Dal Mercato | 21 marzo 2021

Dall’alta moda di Hermès all’arredamento: soluzioni green grazie ai funghi

La maison Hermès presenterà a breve una versione della sua famosa borsa Victoria realizzata con Sylvania, una pelle vegana a base di funghi

Dall’alta moda di Hermès all’arredamento: soluzioni green grazie ai funghi

La sostenibilità e le best practice dei processi produttivi in ottica green, sono fortunatamente elementi ormai assodati ed applicati in ogni ambito, anche nella vita quotidiana; e sempre più sono i progetti che vedono l’utilizzo di materiale alternativo ed ecologico per la creazione di oggetti e capi di abbigliamento. Ora entra in gioco anche l’alta moda, con i più famosi brand del lusso.

E’ infatti di questi giorni la notizia che la maison Hermès, entro la fine dell'anno, produrrà una nuova versione della sua borsa Victoria realizzata con Sylvania o Fine Mycelium , una pelle vegana a base di funghi. Dopo circa tre anni di studio e collaborazione tra la startup MycoWorks e il noto marchio, sarà sul mercato il primo prodotto dell’azienda con una pelle creata da radici di funghi a crescita rapida. Un fantastico esempio di come natura e biotecnologia possono lavorare insieme per dar vita ad un nuovo materiale con i più alti standard di qualità.

Anche altri importantissimi brand come la casa di alta moda Stella McCartney e il gruppo Kering con marchi del calibro di Gucci, Saint Laurent e Bottega Veneta, sono pronti  a lanciare capi e collezioni realizzati con Mylo, il nuovo biomateriale che deriva sempre dai funghi, sviluppato in collaborazione con l'azienda Bolt Threads. Si tratta di una vera e propria alternativa vegana alla pelle, sostenibile e non di derivazione animale; una risorsa infinitamente rinnovabile perfetta per il design di alta moda, dai capi di abbigliamento alle borse ed accessori, ma anche per complementi di arredo, come ad esempio rivestimenti per divani o dettagli per mobili molto esclusivi.

Il potenziale di questo materiale di ultima generazione è davvero notevole e sicuramente ci riserverà molte sorprese.

Tag: Hermès, Stella McCartney, Kering, Gucci, Saint Laurent, Bottega Veneta, Sylvania, Mylo

Autore: M.N. megazine@megmarket.it 

Registrati alla nostra Newsletter