Bike Farm | 11 settembre 2021, 05:30

Dalla Francia al Piemonte: la Route del Marguareis

Con i suoi 58 km e un dislivello di oltre 1800 metri è un evento transfrontaliero unico nel suo genere tra i paesaggi spettacolari delle Alpi

Dalla Francia al Piemonte: la Route del Marguareis

Grande successo per la 3^ Route del Marguareis in mountain-bike, che si è svolta domenica 5 settembre, con partenza dalla cittadina francese di Tenda ed arrivo a Chiusa di Pesio, in Piemonte.

Gli oltre 60 appassionati che hanno partecipato a questa traversata cicloalpinistica hanno percorso 58 km superando un dislivello di circa 1800 metri.

Ma oltre all’evento sportivo vero e proprio, la 3^ Route del Marguareis è portatrice di un profondo significato simbolico dopo le devastazioni della Tempesta Alex dell’autunno 2020 che con la sua furia in questa zona ha distrutto case, strade e ponti. In occasione della manifestazione infatti per raggiungere Tenda, grazie al supporto di Trenitalia, è stato utilizzato il piccolo treno della linea Cuneo – Ventimiglia - Nizza che, seppur ancora limitato a Breil sur Roya, con le sue quattro corse giornaliere unisce i due versanti delle Alpi.

Una ferrovia secondaria che si è rivelata l’impalcatura vitale e il trait d'union di un territorio e che è necessario rilanciare anche in funzione della crescente frequentazione ciclistica.

La carovana dei cicloturisti ha attraversato valli e salito colli ammirando paesaggi incredibili, lungo ciclovie, strade bianche  e strade militari.

Una bella impresa, sotto tutti i punti di vista.

Tag: Route del Marguareis, Tenda, Chiusa di Pesio

Autore: M.N. megazine@megmarket.it