Bandi | 11 gennaio 2022

Aperto fino al 31 gennaio 2022 il bando per turismo e eventi

L'Amministrazione regionale sostiene progetti, manifestazioni e iniziative promozionali che favoriscono la divulgazione dell'immagine del Friuli Venezia Giulia

Aperto fino al 31 gennaio 2022 il bando per turismo e eventi

L'Amministrazione regionale sostiene progetti, manifestazioni e iniziative promozionali che favoriscono la divulgazione dell'immagine del Friuli Venezia Giulia e l'incremento del movimento turistico e che producono importanti ricadute positive in ambito turistico ed economico sui territori interessati.

Possono beneficiare dei contributi soggetti pubblici e privati, ad esempio: le associazioni, i comitati, le fondazioni, i consorzi, le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), le imprese anche costituite in rete di imprese. 
Se si tratta di imprese, i finanziamenti sono concessi secondo la regola del de minimis di cui al Regolamento UE 1407/2013 oppure nel rispetto delle disposizioni di cui all'articolo 53 del Regolamento UE 651/2014.

I bandi sono emanati con periodicità almeno semestrale.

Sono ammissibili le spese sostenute successivamente alla data di chiusura del bando precedente riferite alle seguenti voci di spesa: 
a) ideazione e produzione di veicoli informativi, gadget e altri materiali promozionali dell'iniziativa  
b) promozione sui media 
c) compensi per attività artistiche, scientifiche, culturali, di comunicazione e sportive 
d) compensi per forniture di beni e servizi 
e) rimborsi spese a collaboratori 
f) spese di segreteria organizzativa e assistenza 
g) ospitalità 
h) noleggio strutture e attrezzature 
i) trasporti. 
Sono inammissibili le spese di investimento e quelle per il personale dipendente, se non assunto esclusivamente per la realizzazione dell’iniziativa finanziata.

Le domande di finanziamento per il 1° bando 2022 devono essere presentate - esclusivamente con procedura informatizzata - dalle ore 10.00.00 di lunedì 20 dicembre 2021 alle ore 12.00.00 di lunedì 31 gennaio 2022. 
I progetti sono valutati dal  Comitato di valutazione delle iniziative per la promozione turistica.

I finanziamenti concessi secondo l'articolo 9 del Regolamento 27/2017 sono cumulabili con altri aiuti, come previsto dall’articolo 5 del Regolamento (UE) 1407/2013 e dall’articolo 8 del Regolamento (UE) 651/2014.